Quota 100 si farà per 400mila lavoratori

1
1141

Quota 100 ci sarà e servirà per dare una sterzata iniziata alla Legge Fornero e mandare in pensione “anticipata” circa 400.000 lavoratori. Il deficit programmatico al 2,4% previsto per il 2019 e deciso nella tarda notte di ieri ha inserito un inizio di Flat Tax per le partite iva, reddito di cittadinanza per 6 milioni di cittadini e Quota 100 per i pensionamenti anticipati rispetto alle attuali norme.

I soldi ci sono e saranno ricavati dal deficit previsto per il 2019. Alla fine il braccio di ferro tra Movimento 5 Stelle, Lega e Ministro dell’Economia Tria si è chiuso in favore dei primi. L’Italia si servirà di un deficit più alto rispetto alle aspettative (si ipotizzava inizialmente un 1,6%) per finanziare Quota 100, Flat Tax e Reddito di Cittadinanza.

Dunque Quota 100 si farà e sarà una grande opportunità per circa 400.000 lavoratori. E’ ancora presto per conoscere tutti i dettagli, che verranno forniti nei prossimi giorni.

1 commento

  1. Chiedo: con la manovra 2019 pensione cuota100. Gradirei una spiegazione ma coloro che con Ape Social sono da 5 mesi in pensione per la durata di 3 anni scadenza 31/12/2021. Avendo 64 anni con 40 anni contributivi o 39 anni contributivi, cosa deve fare ?richiedere la vera pensione contributiva o attendere i 4o5 mesi prima della scadenza dell’Ape Social, e attendere sempre la legge Fornero 67 anni GRAZIE Andrea Setti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here